Giornata Prevenzione Sismica

In occasione della Prima Giornata Nazionale della prevenzione sismica, promossa da Fondazione Inarcassa, Consiglio Nazionale Architetti e Consiglio Nazionale Ingegneri e che si terrà il 30 settembre p.v., trasmettiamo qui di seguito il link al portale dedicato a questa importante iniziativa:

http://www.giornataprevenzionesismica.it

La Giornata vede coinvolti volontariamente migliaia di Architetti ed Ingegneri esperti in materia, coordinati dai rispettivi Ordini territoriali, in una giornata di sensibilizzazione e in un programma di prevenzione attiva per tutto il mese di novembre 2018.

All’iniziativa potranno partecipare, previa richiesta inoltrata attraverso il portale, Ingegneri e Architetti in possesso dei seguenti prerequisiti:

1) Essere regolarmente iscritti al proprio Albo nelle seguenti sezioni:

- Ingegneri iscritti alla sezione A e B per i settori civile ed ambientale industriale

- Architetti iscritti alla sezione A e B per il settore “Architettura”

2) Essere in regola con gli Obblighi formativi

3) Essere in regola con il pagamento della Quota di iscrizione all’Albo

4) Essere in possesso di una Polizza assicurativa professionale di Responsabilità Civile

5) Avere esperienza professionale e adeguata qualificazione nel settore della Sicurezza sismica

 

Partecipazione del Professionista - Step partecipazione

La partecipazione del Professionista prevede una serie di step:

a) il professionista deve inviare attraverso il portale la richiesta di partecipazione

b) dopo esser stato abilitato dall’Ordine di appartenenza, è tenuto a svolgere un modulo formativo FAD sulle Conoscenze e competenze tecniche di 10 ore fruibile dal portale

c) a partire dal 15 settembre è tenuto a svolgere un modulo formativo FAD fruibile dal portale sugli Aspetti organizzativi e procedurali dell’iniziativa

d) successivamente alla conclusione del modulo inserisce nel portale il calendario con le proprie disponibilità per lo svolgimento delle visite tecniche

e) a partire dal 30 settembre inizia a ricevere le richieste di visite tecniche

f) dal 22 ottobre al 30 novembre svolge le visite assegnate e compila al termine una scheda riepilogativa

Ulteriori informazioni possono essere reperite consultando il file di presentazione in pdf "Diamoci una scossa"

Stampa Email

Cerca

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.